COA DELL' ORSO PRENDE IL NOME DEL VECCHIO TAGLIA!!!

È sempre MERAVIGLIOSO quando all' interno dei propri progetti si riesce a coinvolgere la gente del Paese, come è successo Domenica ad Orsara, in occasione dell' ENDURO DAY, dove ci hanno segnalato che il "Taglia", ovvero il sentiero che collega Orsara con il Pistin, in realtà si chiama "COA DELL' ORSO", e noi nel più TOTALE RISPETTO della loro conoscenza e richiesta di modificare là segnaletica, PROVVEDIAMO!!!

la freccia Coa dell' Orso và a sostituire il vecchio taglia
Ancora più affascinante è il modo in quì lo dicono, raccontando la motivazione del nome come se fosse una fiaba, li vedi fieri di contribuire e di far sapere qualcosa che solo loro sanno, solo chi li ha percorsi da bambino, chi andava in Paese ogni giorno a piedi, chi li ha fatti centinaia e centinaia di volte per poi vederli scomparire e riapparire molti anni dopo!!!

Si narra che tutti avevano paura a passare in quel posto lì, dove una volta c' era una croce di ferro, perche' dicevano che c' era un Orso... Un' Orso che mangiava i bambini! Viveva in una grotta lì vicino, la quale dopo un pò di tempo crollo', l' Orso rimase schiacciato all' interno della grotta, tranne la coda che restò fuori, nominando quel pezzo di sentiero  in quel modo e da quel giorno  i bambini non ebbero piu' paura di passare e vissero tutti felici e contenti...

È bello Raidare in vecchi sentieri sapendo che ognuno ha una sua storia da raccontare, e NOI, speriamo di fare altrettanto con i sentieri che abbiamo creato, un giorno racconteremo la loro storia!!!


Grazie a chi collabora per questo progetto a lungo termine che speriamo non finisca MAI!!!

Si narra che tutti avevano paura a passare in quel posto da lì dove una volta c' era una croce di ferro perche' dicevano che c' era un Orso... Un' Orso che mangiava i bambini! Viveva in una grotta lì vicino, la quale dopo un pò di tempo crollo', l' Orso rimase schiacciato all' interno della grotta, tranne la coda che restò fuori, nominando quel pezzo di sentiero in quel modo e da quel giorno i bambini non ebbero piu' paura di passare e vissero tutti felici e contenti...

Posta un commento

[blogger][facebook]

Author Name

{picture#http://3.bp.blogspot.com/-OeWZ1DTB0LE/VoaiFWKmViI/AAAAAAAASqI/7ZE5mW_TAN8/s1600/divisa%2Benduro%2Bweb.png} Siamo un gruppo di amici appassionati di MTB / Enduro e cerchiamo di valorizzare il nostro magnifico territorio ripulendo e scovando vecchi sentieri oramai abbandonati, Venite a trovarci nella Capitale dell' Enduro Veronese, Lugo di Grezzana!!! {facebook#https://www.facebook.com/tdmarmo} {twitter#https://twitter.com/TestedMarmo} {google#https://plus.google.com/b/108896942803759527538/+TestedimarmoIt/posts} {youtube#https://www.youtube.com/channel/UCM5lDMQsrbIBtvcdHuhbwSw}

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Powered by Blogger.