Tags Articoli



[ads-post]
Mentre il PISTIN BIKE PARK è sotto assedio da un paio di mesi, causa lavori di tubature e taglia legna, noi aspettiamo e programmiamo i futuri lavori di manutenzione, miglioramento e nuove strutture!!!

Abbiamo già in testa cosa e come fare, qualche miglioria da apportare e manutenzione alle strutture già in funzione, lavori che comunque ci vedranno impegnati durante l' inverno in attesa che i falegnami finiscano di portare via tutta la legna tagliata, per questo quando TRANSITATE SUL PISTIN in questo perdiono, VI CHIEDIAMO MASSIMA ATTENZIONE e CAUTELA perchè potreste incontrare trattori e persone ferme lungo i primi 200 mt di sentiero, fino al MURO DEL PIANTO!!!

La Madonnina del Pistin che veglia sul nostro piccolo Bike Park
Il primo tratto del Pistin molto allargato causa taglio piante e pulizia bosco

Altri progetti sono in corso, alcuni sono già in opera, come la "scoperta" e rinascita del "SENTIERO DEGLI STOCCHI", che sarà inserito nel prossimo Enduro Day di Orsara il 23 Ottobre, dove oltre alla pulizia e la riscoperta del vecchio sentiero, stiamo creando delle varianti per renderlo più "Enduristico" possibile e si prospetta un sentiero molto veloce, facile e divertente!!!

Piccola anteprima degli STOCCHI, inaugurazione Enduro Day Orsara, 23 Ottobre
Dopo i 5000 mt del 9 Ottobre e l' Enduro Day di Orsara il 23, sarà tempo di realizzare le idee che abbiamo in mente, e quindi un piccolo Stop ai grandi Eventi fino alla classica EXCURSION HAPPY NEW YEAR del 31 Dicembre, ma ci sarà comunque spazio per qualche evento "minore" e qualche notturna, oltre al fatto che il TDM BIKE SHUTTLE sarà disponibile PERENNEMENTE previa prenotazione!!!

Quindi seguiteci per rimanere sempre aggiornati sulle nostre attività, sito o pagina Facebook!!!

[ads-post]
Articolo scritto da Carlo Veronesi, partecipante del 1° Gravity del Cencio (Cogollo del Cengio, VI)

SABATO

In compagnia del Tome partiamo alla scoperta del 1° Gravity del Cengio organizzato e gestito da Beppe Pozzer e i Grillo company.

Ad attenderci Sabato, a Cogollo del Cengio VI, troviamo una fastidiosa pioggia che ha condizionato molto le presenze a questa gara. 
Arriva Beppe con il Shuttle e insieme agli amici Rigo Paolo e Fortunato Mattia (solo di cognome….) ci dirigiamo alla partenza della PS1 e ci mettono in guardia “Tosi la ze ripida”.
Ramanzina dal montanaro di turno e via alla scoperta del 1° Gravity del Cengio. 
Dopo pochi metri ci accorgiamo che non sarà una passeggiata, terreno viscido, alte pendenze e il temuto passaggio del Capitello ci mettono seriamente alla prova. 
Ps 2 meno impegnativa ma pur sempre tosta e divertente.
Alla sera il Tome mi scrive “ Acqua ghe ne sta venendo tanta...non so sa dir...”, risposta “E ben sa ghe…” ma sinceramente mi stavo c….o sotto al pensiero di affrontare la Ps1.

DOMENICA
  • Ore 7:00 partenza per Cogollo del Cengio, 
  • Ore 8:10 breafing con Beppe in mezzo a delle pozzanghere che sembravano laghi di montagna
  • Ore 8:30 ritiro pettorali e verifica tessere
  • Ore 9:00 partenza, 2,00 ore e circa 6 Km di strada sterrata per raggiungere la  PS1…(no digo altro…). 
  • Ore 11:30 parte il primo concorrente e via via tutti gli altri.
  • Ore 11:50 tocca a me. 
Mi avvicino al cancelletto di partenza, il cuore comincia a battere forte e l'adrenalina e’ a mille, 5 4 3 2 1 viaaaaaaa…. Primi 100 metri tutto ok poi si entra nel bosco e comincia la sagra delle scivolate, la ruota davanti diventa fat e sui punti ripidi piede a terra e che il cielo ce la mandi buona.
Arriviamo al zona salti, i primi due li faccio ma il terzo lo aggiro... cavoli li c’era la postazione del fotografo, pazienza niente foto. 
Esco dal bosco con i pantaloni che sono passati dal verde canarino al terra vicentina (era proprio terra….) breve tratto sterrato per  poi entrare nella zona scassata (un plauso agli organizzatori per la messa in sicurezza del tratto esposto con staccionate di legno e reti antisfondamento) e finire sul famigerato passaggio del Capitello. Lo passo con disinvoltura e sicurezza da Pro, ma per mia sfortuna il fotografo era impegnato a fare qualcos’altro dato che  la mia foto non e’ pervenuta.
Scambio di battute con Tome e altri bikers, assistiamo ad alcuni numeri da circo sul Capitello con biciclette volanti, concorrenti aggrappati ai rami e sagra di Jolly.
Breve risalita e 5-4-3-2-1 Viaaaa….giù’ dalla Ps 2. Per fortuna il terreno e’ meno scivoloso e a parte un dritto nel bosco e un frontale con una pianta (il giorno prima non c’era…) fila tutto liscio. 
Ad attendermi all'arrivo c'è  il Tome, Paolo e Marco contenti per aver portato a casa sia la gara che  tutte le ossa integre.
Ora ci attende la Ps5 con pasta party e Birra.
Che dire, a parte il meteo che ha condizionato sia la gara che il numero di partecipanti sono stato molto felice di partecipare a questo 1° Gravity del Cengio organizzato alla perfezione.

Un super grazie a Beppe Pozzer e a tutti i partecipanti.

Di seguito foto e classifica delle Teste di Marmo presenti:

Il sottoscritto 
Mauro Gavasso 1 Classificato …. da notare la ginocchiera dx e forcella da DH
Luccarda Daniele… da notare ginocchiera sx e telescopico capriccioso.
Pietrobelli Marco
Pozzer Giuseppe … Sul famigerato Capitello
Rigo Paolo
Tomelini Andrea …. all’imbocco del Capitello.
Cerbaro Marco


Classifica Generale
All'appello manca Mattia Fortunato, causa taglio alla gomma posteriore sulla PS 1 ha dovuto abbandonare la gara….la prossima volta sarai più FORTUNATO….

Ci vediamo il prossimo anno…..Ciaooooo

[ads-post]

Ci siamo...è già da un pò che con alcuni Bikers si parlava di questa giornata, quasi da inizio anno, ed ora che il periodo è più "tranquillo" da altri IMPORTANTI EVENTI, abbiamo scelto la data e fissato un programmino per la 1° esperienza DALL' ALBA AL TRAMONTO, OBBIETTIVO 5000!!!

Locandina ufficiale evento
Niente paura, il dislivello di 5000 Mt è NEGATIVO, solo discesa, risalite furgonate mediante TDM BIKE SHUTTLE con lo scopo di fare PIÙ DISLIVELLO NEGATIVO POSSIBILE, per raggiungere il massimo dislivello totale giornaliero serviranno 12 RISALITE, partenza all' alba e si finisce quando si finiscono le energie!!!

Il vero OBBIETTIVO di giornata non sono in realtà i 5000 Mt, ma come per ogni evento è IL DIVERTIRSI, nessun obbligo, quando si decide di smettere si abbandona il gruppo e continuano gli altri, A TUTTI I PARTECIPANTI la T-SHIRT dell' evento in omaggio, a chi riuscirà a portare a termine il dislivello totale di giornata e cioè tutte le risalite, simpatico Gadget in regalo!!!

Programma di massima:
  • Ritrovo ore 6.30 piazzale Baita Alpini Lugo di Grezzana;
  • Partenza prima risalita ore 7.00;
  • Una risalita ogni ora circa alternata tra versante Portello e versante Mericani, ogni giro CON VARIANTI DIVERSE;
  • Pausa pranzo autogestita presso Mr Willy Cafè, non c'è orario fisso, ognuno si ferma quando vuole, il pranzo è compreso nella quota d' iscrizione con 1 panino a scelta, 1 bibita e 1 caffè;
  • Ad ogni giro sul TDM BIKE SHUTTLE troverete le varie quote raggiunte e il vostro nome, così da segnare il vostro dislivello attuale raggiunto;
  • Guasti meccanici, forature o altro, verranno gestite in base alla gravità della situazione, per dar modo a tutti di perdere meno tempo o in questo caso giri "...possibile";
  • A fine evento dessert offerto presso Mr Willy Cafè a tutti i partecipanti.
In caso di variazioni nel programma, gli iscritti verranno avvisati prima possibile, sulla navetta di risalita è disponile una casetta degli attrezzi con vari pezzi di ricambi e una cassetta per il pronto soccorso!!!

QUOTA D' ISCRIZIONE 55 € COMPRESA DI PRANZO E T-SHIRT EVENTO!!! MAX 8 PERSONE!!!

Un' esperienza unica, inserita per la prima volta nel nostro calendario, se l' evento dovesse piacere, nei prossimi anni si potrebbe pensare di ampliare con più Bus Bike, in modo da dare possibilità di partecipazione più ampia!!!

Affrettatevi, chi PRIMO ARRIVA PRIMO ALLOGGIA!!!

Per ulteriori info 339 2544910 Davide!

Teste di Marmo

{picture#http://3.bp.blogspot.com/-OeWZ1DTB0LE/VoaiFWKmViI/AAAAAAAASqI/7ZE5mW_TAN8/s1600/divisa%2Benduro%2Bweb.png} Siamo un gruppo di amici appassionati di MTB / Enduro e cerchiamo di valorizzare il nostro magnifico territorio ripulendo e scovando vecchi sentieri oramai abbandonati, Venite a trovarci nella Capitale dell' Enduro Veronese, Lugo di Grezzana!!! {facebook#https://www.facebook.com/tdmarmo} {twitter#https://twitter.com/TestedMarmo} {google#https://plus.google.com/b/108896942803759527538/+TestedimarmoIt/posts} {youtube#https://www.youtube.com/channel/UCM5lDMQsrbIBtvcdHuhbwSw}

DALL' ALBA AL TRAMONTO, OBBIETTIVO 5000!!!

DALL' ALBA AL TRAMONTO, OBBIETTIVO 5000!!!
Arriva la prima Randonè Enduristica, il 9 OTTOBRE 2016!!! Pochi posti disponibili e un programma da leccarsi i baffi!!!

MODESTI NON MOLLA E FÀ POKER ALLA E BEN SA GHÈ ENDURO 2016

MODESTI NON MOLLA E FÀ POKER ALLA E BEN SA GHÈ ENDURO 2016 I Campioni si sfidano a suon di Ps, per la 4° volta consecutiva DIMITRI MODESTI riesce a centrare la VITTORIA, un Poker STRAORDINARIO davanti ad un altrettanto STRAORDINARIO DAVIDE FINETTO (l' occhio delle Cernia) e GIORGIO LAZZONI

MENEGATTI CONQUISTA IL 1° TROFEO DEANEASY DAVANTI A FINETTO!!!

MENEGATTI CONQUISTA IL 1° TROFEO DEANEASY DAVANTI A FINETTO!!! Il Trofeo Deaneasy che ha aperto definitivamente questa E BEN SA GHÈ ENDURO và al giovanissimo MICHELE MENEGATTI, davanti a FINETTO E STANZIAL!!!

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Powered by Blogger.